logo itself tools
itself
tools
Unisci file PDF

Unisci File PDF

Unisci molti file PDF in un unico PDF. Nessun trasferimento di file richiesto, online e gratuito

Utilizzando questo strumento, sei d'accordo con i nostri Termini di servizio e Politica sulla riservatezza.

Introduzione allo strumento online Strumenti PDF

Gli strumenti PDF online sono una raccolta di strumenti nel tuo browser che ti consentono di eseguire le operazioni più comuni e utili sui file PDF. Gli strumenti PDF online sono unici: non hanno bisogno di trasferire i tuoi file su un server remoto per elaborarli, le operazioni eseguite sui tuoi file vengono eseguite dal browser stesso! Consulta la sezione "Nessun trasferimento di dati" di seguito per ulteriori informazioni.

Altri strumenti PDF online in genere inviano i file a un server per elaborarli, quindi i file risultanti vengono scaricati nuovamente sul computer. Ciò significa che rispetto ad altri strumenti PDF online, i nostri strumenti sono veloci, economici nel trasferimento dei dati e anonimi (la tua privacy è totalmente protetta poiché i tuoi file non vengono trasferiti su Internet).

Puoi:

Dividi un file PDF in singole pagine.

Unisci molti file PDF in un unico PDF.

Ottimizza un file PDF rimuovendo le risorse della pagina ridondanti.

Aggiungi una filigrana a un file PDF.

Estrai le immagini da un file PDF.

Converti uno o più file immagine PNG, JPG, BMP, TIFF (e molti altri formati) in un file PDF.

Puoi elaborare una quantità illimitata di file senza dover installare alcun software, senza doverti iscrivere e senza dover trasferire i tuoi file.

Speriamo che vi piaccia!

Privacy protetta

Privacy protetta

Sviluppiamo strumenti online sicuri basati su cloud o che vengono eseguiti localmente sul tuo dispositivo. La protezione della tua privacy è una delle nostre principali preoccupazioni durante lo sviluppo dei nostri strumenti.

I nostri strumenti online che vengono eseguiti localmente sul tuo dispositivo non hanno bisogno di inviare i tuoi dati (i tuoi file, i tuoi dati audio o video, ecc.) su Internet. Tutto il lavoro viene svolto localmente dal browser stesso, rendendo questi strumenti molto veloci e sicuri. Per raggiungere questo obiettivo utilizziamo HTML5 e WebAssembly, una forma di codice che viene eseguita dal browser stesso che consente ai nostri strumenti di essere eseguiti a una velocità quasi nativa.

Lavoriamo duramente per far funzionare i nostri strumenti localmente sul tuo dispositivo poiché evitare di inviare dati su Internet è più sicuro. A volte, tuttavia, ciò non è ottimale o possibile per strumenti che, ad esempio, richiedono un'elevata potenza di elaborazione, visualizzano mappe consapevoli della posizione corrente o consentono di condividere dati.

I nostri strumenti online basati su cloud utilizzano HTTPS per crittografare i dati inviati e scaricati dalla nostra infrastruttura cloud e solo tu hai accesso ai tuoi dati (a meno che tu non abbia scelto di condividerli). Ciò rende i nostri strumenti basati su cloud molto sicuri.

Per ulteriori informazioni, consultare il nostro Politica sulla riservatezza.
Ecologico

Ecologico

Le infrastrutture che supportano Internet e il cloud hanno un impatto sull'ambiente. Il cloud è infatti una moltitudine di server alimentati da energia elettrica e la produzione di questa energia elettrica porta in varia misura alle emissioni di anidride carbonica. Adottiamo le seguenti strategie per assicurarci che i nostri strumenti abbiano il minor impatto possibile sull'ambiente.

Lavoriamo per ridurre la quantità di dati inviati e scaricati da Internet. Quando possibile, sviluppiamo i nostri strumenti online in modo che vengano eseguiti localmente sul tuo dispositivo senza la necessità di inviare grandi quantità di dati.

Archiviamo il minor numero di dati possibile (e per il minor tempo necessario) sulla nostra infrastruttura di cloud storage.

I nostri server sono scalabili su richiesta, quindi non utilizzano mai più energia del necessario.

Infine, ma non meno importante, selezioniamo accuratamente le posizioni delle nostre infrastrutture cloud in modo che un massimo dell'energia utilizzata sia carbon free: almeno il 75% dell'energia utilizzata per alimentare i nostri server è carbon free.